Macellaio accoltella un ladro: il malvivente muore in ospedale poco dopo. Fermato il proprietario di casa vittima del furto

Martedì 28 Maggio 2024, 15:25 - Ultimo aggiornamento: 17:30
Macellaio accoltella un ladro: il malvivente muore in ospedale poco dopo. Fermato il proprietario di casa vittima del furto
di Redazione web
1 Minuto di Lettura

Omicidio e tentato omicidio. Sono queste le accuse che la Procura di Reggio Calabria muove nei confronti di un reggino di 48 anni, macellaio, sottoposto a fermo con l'accusa di avere ucciso Alfio Stancampiano, il catanese di 30 anni abbandonato ieri nei giardini dell'ospedale Morelli di Reggio Calabria poco prima di morire, e per aver ferito un altro soggetto, di 46 anni e anche lui di Catania, adesso ricoverato nell'ospedale di Messina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA