Minaccia variante Omicron, Moderna: «Se necessario, nuovo vaccino pronto a inizio anno»

Variante Omicron, Moderna: «Se necessario, nuovo vaccino pronto a inizio anno»

Si attendono i dati nelle prossime settimane.

L'allerta sulla nuova variante, denominata Omicron, ha messo in tensione tutta l'Europa, impegnata a fronteggiare la quarta ondata di Covid. «Se servirà un nuovo vaccino contro Omicron, saremo in grado di produrlo su larga scala entro l'inizio del prossimo anno».

 

Leggi anche - Omicron, il paziente zero: «Sto bene, sintomi lievi. Per fortuna mi sono vaccinato»

 

A comunicarlo è Paul Burton, il Chief Medical Officer dell'azienda statunitense, che sottolinea: «Dobbiamo essere fiduciosi, abbiamo imparato molto sul Covdi e su come affrontarlo».

Moderna rivelad dunque aggiornamenti sulla sua strategia per affrontare le varianti del Covid-19. In una nota, l'azienda farmaceutica ha informato di essere al lavoro per testare una dose di richiamo in grado di neutralizzare la temibile Omicron. Si attendono i dati nelle prossime settimane.

 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Novembre 2021, 20:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA