Vaccino Pfizer, iniziati i test sui bambini sotto i 12 anni. Burioni: «L'ultimo passo per la vittoria finale»

Vaccino Pfizer, iniziati i test sui bambini sotto i 12 anni. Burioni: «L'ultimo passo per la vittoria finale»

Prime iniezioni del vaccino anti-covid della Pfizer-BioNTech su due bambini di meno di 12 anni di età: il primo trial dell'immunizzazione contro il Sars-Cov-2 sui minori di 12 anni è partito ieri. Secondo la Cnn, la Pfizer per il momento ha avviato i test del prodotto su bambini tra i 5 e gli 11 anni. Una volta accertata la sicurezza in questa fascia di età, l'azienda passerà ai test per i piccoli di 2-5 anni per finire sui piccolissimi dai 6 mesi ai 2 anni. L'obiettivo della Pfizer sarebbe quello di espandere le vaccinazioni contro il covid anche sui piu piccoli per l'inizio del 2022. 

 

«Ci siamo: questo è l'ultimo passo per la vittoria finale. Comincia il trial clinico per i bambini sotto i 12 anni. Se funziona, il virus non avrà dove rifugiarsi», ha twittato il virologo Roberto Burioni


Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Marzo 2021, 19:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA