Vaccini ai bambini, Palù: «L'Ema deciderà il 29 novembre»

Vaccini ai bambini, Palù: «L'Ema deciderà il 29 novembre»

Il presidente dell'Aifa ha anche sottolineato che la terza dose non deve essere vista come un spauracchio, ma come un normale passaggio del percorso vaccinale e vale per tutti i virus

«L'Ema prenderà una decisione il 29 novembre sulla vaccinazione ai bambini. Noi seguiremo quanto deciderà l'Ema». Queste le parole di Giorgio Palù, presidente dell'Aifa, dopo essere intervenuto con il governatore del Veneto per fare il punto sulla situazione del Covid nella regione.

 

Leggi anche > Green pass ordinanza trasporti, tutte le nuove regole. Stop a treno, bus e metro: ecco quando

 

Insieme a Luca Zaia, il presidente dell'Agenzia del Farmaco italiana, ha sottolineato che non si deve parlare «di terza dose come di uno spauracchio, è un normale passaggio del percorso vaccinale e vale per tutti i virus. Le prime due dosi sono 'prime', la terza è detta 'booster', ed è determinante anche nei confronti delle mutazioni».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Novembre 2021, 17:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA