Trapianti, scoperto un gene che provoca il rigetto degli organi

Trapianti, scoperto un gene che provoca il rigetto degli organi

Uno studio internazionale ha scoperto un gene che provoca il rigetto nei trapianti di organo. Lo hanno condotto la Columbia University di New York e alcuni centri europei, tra cui Città della Salute e Università di Torino, ed è stato pubblicato sul New England Journal of Medicine. I ricercatori hanno identificato il gene LIMS1 che, quando diverso tra donatore e ricevente, cioè incompatibile, contribuisce a peggiorare la riuscita del trapianto. La scoperta aiuterà a migliorare la scelta dei donatori.

Iari, malore fatale a 21 anni. La mamma: «Grazie a Roma riposerà in Ucraina»
Venerdì 17 Maggio 2019, 12:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA