Pietro Migliaccio morto nella notte, addio al dietologo di "I Fatti Vostri". Barbara Palombelli: «Lascia un vuoto immenso»
di Ilaria Del Prete

Pietro Migliaccio morto nella notte a Roma, addio al dietologo di "I Fatti Vostri". Barbara Palombelli: «Lascia un vuoto immenso»

Pietro A. Migliaccio è morto improvvisamente nella notte a Roma in seguito a un malore. La notizia della scomparsa del medico nutrizionista e dietologo, diventato negli anni anche punto di riferimento in numerose trasmissioni televisive, si apprende dal sito web del professore oltre che dal ricordo commosso pubblicato da Barbara Palombelli«La scomparsa del professor Pietro Migliaccio lacia un vuoto immenso - scrive la conduttrice su Facebook - 50 anni di consuetudini familiari, affetto, amicizia, assistenza professionale e tanti momenti meravigliosi vissuti insieme. Lo ricorderò oggi in tv». Il professor Migliaccio - scrive Adnkronos - aveva lavorato fino a ieri sera, quando ha accusato un malore ed è stato portato in ospedale. 

Leggi anche > Giovanni Custodero, la sorella racconta gli ultimi attimi in vita: «Ha detto: 'mamma abbracciami'...»



Nato a Catanzaro nel 1934, il Prof. Migliaccio si era laureato a Roma presso l’Università La Sapienza in Medicina e Chirurgia. Libero Docente in Scienza dell’Alimentazione e Specialista in Gastroenterologia, esperto in Auxologia.
Da anni svolgeva a Roma la professione di Nutrizionista e Dietologo Clinico e attività didattica presso varie Università italiane partecipando a conferenze e seminari.
Per oltre 25 anni è stato ricercatore dell’Istituto Nazionale della Nutrizione, attuale INRAN – Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, attuale CRA.NUT, con il quale continuava a collaborare per le attività di Educazione Alimentare e di Ricerca.



Autore di numerose pubblicazioni scientifiche in ambito biochimico e nutrizionale, collaborava attivamente con la stampa e con numerose testate radiotelevisive per la divulgazione di temi riguardanti gli alimenti, la nutrizione e la salute.

Nominato all’unanimità Presidente della Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione (S.I.S.A) il 12 marzo 2010; in qualità di Presidente della S.I.S.A. ha promosso e coordinato tutte le attività scientifiche, educative e di ricerca della Società ed attualmente rivestiva la carica di Presidente Onorario.
 
 


Componente del Consiglio Direttivo della FeSIN (Federazione delle Società Italiane di Nutrizione).
Dal 21 settembre 2009 aveva una rubrica di nutrizione bisettimanale all’interno del programma “ I fatti vostri” in onda su Rai Due di circa 12 minuti.
Autore del Manuale di Nutrizione Umana tra presente e futuro giunto alla sua XIV edizione – gennaio 2014 Fefè Editore. Per molti anni è stato membro del Consiglio Direttivo della FIMMG.


 
Giovedì 16 Gennaio 2020, 09:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA