Covid, Speranza: «Green pass limita libertà personale? Vero esattamente il contrario»

Covid, Speranza: «Green pass limita libertà personale? Vero esattamente il contrario»

«È vero esattamente il contrario: i vaccini sono la nostra arma per riconquistare la libertà». Così il ministro della Salute Roberto Speranza al Tg1 risponde a chi dice che il Green Pass limita la libertà personale.

 

«Il Green Pass - spiega - è uno strumento che ci consente di rendere più sicuri i luoghi della socializzazione, i posti dove incontreremo i nostri amici e le nostre famiglie. Quindi Green Pass e vaccini sono due strumenti essenziali con cui chiudere questa stagione così difficile e provare ad aprirne un'altra. Siamo più liberi se siamo vaccinati». Da qui l'appello a tutti gli italiani a «continuare a vaccinarsi, perché il vaccino è davvero l'arma più importante che abbiamo se vogliamo aprire una stagione diversa».

 

«A me non sono piaciute le manifestazioni di ieri, pur nel rispetto delle opinioni. La cosa che non va è alzare la bandiera della libertà: è vero il contrario, il vaccino è la più clamorosa e più grande arma di libertà che abbiamo. È la scienza che ce lo dice». Lo ha detto, in un passaggio del suo intervento ad un incontro con l'ex premier, Romano Prodi alla festa nazionale di Articolo Uno, il ministro della Salute, Roberto Speranza. «Il presidente Draghi - ha proseguito - ha detto parole molto nette, secondo me nel tono giusto: vaccinarsi aiuta a salvare vite e questa pandemia ci ha insegnato una cosa, che o ne usciamo tutti insieme o non ne usciamo». Ad ogni modo, ha argomentato, «senza tono professorale quando c'è una persona che ha un dubbio bisogna stare li e spiegare. È una eccezione che si sta mettendo di traverso è un pezzetto non pensate che la piazza si il Paese, il Paese è consapevole».


Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Luglio 2021, 21:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA