Instagram martella l'autostima delle donne. Il chirurgo estetico Francesco Madonna Terracina: «Con la pandemia boom di richieste»
di Paolo Travisi

Instagram martella l'autostima delle donne. Il chirurgo estetico Francesco Madonna Terracina: «Con la pandemia boom di richieste»

Dottor Francesco Madonna Terracina, specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica: come giudica questa ricerca?
«È uno degli effetti della pandemia, durante la quale c'è stato un aumento del ricorso ai social. Molte giovani donne mostrano il desiderio di apparire sui social come se il corpo fosse ai primi posti nelle priorità della loro vita».
Sono frequenti le pazienti che mostrano foto di Instagram a cui vogliono assomigliare?
«Si. C'è chi mostra non per forza le labbra di Belen, ma di un'amica che ha postato la sua immagine su Instagram».
Si è abbassata la media dell'età di pazienti che chiedono interventi estetici?
«L'Italia è tra i paesi più vanitosi al mondo ed ogni anno crescono gli interventi su labbra, seno, glutei nella fascia d'età al di sotto dei 30 anni».
Cos'è la dismorfofobia?
«Una patologia cresciuta con i social, pericolosa perché porta alla depressione. Lievi difetti vissuti come forme inaccettabili. Nostro compito e riportare queste donne nel mondo reale». (P.Tra.)


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 11:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA