Il virologo Crisanti alla Vita in Diretta: «I casi sono diminuiti per il caldo, ma il virus circola. Rischio seconda ondata»

di Emiliana Costa
Il virologo Crisanti alla Vita in Diretta«I casi sono diminuiti per il caldo, ma il virus circola. Rischio seconda ondata». Oggi, Andrea Crisanti, direttore di Microbiologia e Virologia all'Università di Padova, è intervenuto nel programma condotto da Alberto Matano e Lorella Cuccarini e ha parlato dei rischi della Fase 3.

Leggi anche > Diaco parla di Maria Venier e s'infuria in diretta a Io e Te: colpa di regia e finto pappagallo

Leggi anche > Nancy Brilli a Io e Te: «Non mi ha mai amato, ho una voragine...». Pierluigi Diaco si commuove

«Mi avrebbe fatto piacere ripartire con meno casi - spiega il virologo -. Stiamo facendo ben poco per eliminare il contagio, abbiamo visto comportamenti poco virtuosi nelle piazze. I numeri sono diminuiti per il caldo, ma se ci sono nuovi casi il virus continua a esserci».



Poi conclude parlando del caso Vo'. «l contagi c'erano già in gennaio, ma il primo caso grave è arrivato dopo un mese e mezzo. Non sappiamo perché il virus abbia bisogno di una certa soglia critica per esplodere. Se continua a circolare, anche un caso sarà sempre di troppo. Ancora non ne conosciamo bene la dinamica, non possiamo escludere una seconda ondata in autunno. Dire che non esiste più non è vero scientificamente».

 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Giugno 2020, 19:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA