Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Cnr: «Ci vorranno minimo 2-3 settimane»

Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Cnr: «Ci vorranno minimo 2-3 settimane»

Dopo le misure adottate ieri riguardo il coronavirus, compresa la chiusura temporanea delle scuole, in tanti si sono chiesti: quanto tempo ci vorrà perché queste misure vedano i primi effetti? Secondo Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di genetica molecorale del Cnr, l’emergenza non si risolverà nel giro di pochi giorni ma «ci vorranno almeno due o tre settimane». (QUI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA)

Leggi anche > Scuole chiuse: ipotesi congedo per i genitori o voucher per le baby sitter

Intervistato dall’agenzia Agi, Maga ha detto che «alla fine di questa settimana potremo avere una prima indicazione se le infezioni a livello dei focolai stanno diminuendo: ma considerando che il tempo di incubazione è di circa 10 giorni, stiamo assistendo oggi alla manifestazione di infezioni pregresse». Per questo bisognerà «attendere almeno due settimane per capire se le misure funzionano e se ci sarà un calo delle infezioni».

Leggi anche > Il poliziotto di Pomezia è grave. «Stava male già dai primi di febbraio»

In questo momento, ha aggiunto lo scienziato, «siamo in grado di controllare la situazione e anche di spegnerla in tempi brevi».  Secondo Maga la situazione attuale vede focolai ben localizzati con una trasmissione ormai di seconda, terza e quarta generazione: sarà ora fondamentale cercare di non passare al livello successivo, cioè che «i focolai si diffondano dando origine a una estesa epidemia».
Ultimo aggiornamento: Giovedì 5 Marzo 2020, 12:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA