Aids, arriva la pillola settimanale: aumenta l'efficacia della terapia contro il virus

Aids, arriva la pillola settimanale: aumenta l'efficacia della terapia contro il virus

Una pillola anti-Hiv da assumere una sola volta a settimana, per aumentare l'aderenza alla terapia contro il virus dell'Aids e ridurre i possibili effetti collaterali. Dopo il successo di una sperimentazione nei maiali, il trattamento è pronto per essere valutato nei primi test sull'uomo.

L'azienda Usa Lyndra sta sviluppando la nuova tecnologia e prevede di avviare i trial clinici entro i prossimi 12 mesi, riferisce la Bbc online. Il trattamento, infatti, assomiglia a una normale capsula ma è molto di più. Una volta che ha raggiunto lo stomaco, il suo rivestimento esterno si scioglie svelando una particolare struttura a forma di stella grande 4 centimetri. Una sorta di 'portapillolè contenente un dosaggio di farmaci sufficiente per 7 giorni di terapia, che libera progressivamente i medicinali e poi viene degradata ed espulsa dal sistema digerente. La ricerca è finanziata dalla Bill and Melinda Gates Foundation, da National Institutes of Health-Nih statunitensi e dal Brigham and Women's Hospital.
Martedì 9 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME