«È solo mal di pancia». Genitori scoprono che la figlia di 6 anni ha un tumore al rene

di Alessia Strinati
Credevano fosse solo mal di pancia, invece era un cancro al rene. Aaliyah Route ha scoperto a soli 6 anni di avere un cancro al quarto stadio e ora lotta tra la vita e la morte. La bimba, che viene dal Galles, lamentava da tempo mal di pancia, ma la sua famiglia non avrebbe mai pensato potesse essere tanto grave. Dopo due giorni di fitte allucinanti è stata ricoverata ed è arrivata la diagnosi choc. Gli esami hanno mostrato che il problema era al rene e che era anche piuttosto grave. Una grossa massa sul rene non ha lasciato dubbi ai medici e i genitori, come riporta anche la stampa locale, sono rimasti senza parole, visto che la bambina a parte qualche giorno di mal di pancia, non ha mai lamentato alcun sintomo.

Ha un cancro all'utero, il compagno la lascia perché non può più fare sesso

La piccola ha inziato subito la chemioterapia, ma in breve tempo il tumore si è esteso ai polmoni e al fegato, anche se i medici sono convinti che potrebbe farcela. «È successo tutto troppo velocemente e non siamo assolutamente preparati. Non sappiamo da quando il tumore sia cominciato a crescere, se parliamo di mesi o settimane, i dottori non hanno saputo dircelo», ha spiegato la mamma di Aaliyah. La bambina è affetta dal tumore di Wilms, conosciuto anche con il nome di nefroblastoma, un tumore maligno che deriva dal primitivo abbozzo renale e che rappresenta una delle malattie più frequenti in età infantile, dai 0 ai 7 anni.
Giovedì 21 Febbraio 2019, 17:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA