«Mi assento, vado a curarmi»: la farmacista Federica muore a Rovigo dopo una lunga lotta contro il tumore

Tumore, «mi assento, vado a curarmi»: morta a Villadose la farmacista Federica

Alle prime luci dell’alba di ieri è mancata Federica Zambon, 46 anni, mamma di Alice e Nicola, farmacista che gestiva la parafarmacia Geofarma di via De Gasperi a Villadose, nel rodigino. Dall’inizio di giugno, Federica aveva comunicato ai suoi clienti che si sarebbe assentata per un periodo per curarsi.


Bollettino Covid Italia: 1.008 contagi e 14 vittime in 24 ore, ma 27 mila tamponi in meno

Covid, Bassetti: «Quarantena di 7 giorni e poi tampone. Basta segregare persone in casa»



 

Bollettino Covid Italia: 1.008 contagi e 14 vittime in 24 ore, ma 27 mila tamponi in meno

minore di oltre 450 unità rispetto a ieri, ma con quasi 27 mila Covid in Italia, il bollettino di oggi 14 settembre 2020: i nuovi casi di positività al coronavirus sono 1.008, mentre le registrate nelle ultime 24 ore sono 14. Il numero di contagi ètamponi in meno: sabato ne erano stati eseguiti 72.143, ieri 45.309.









Purtroppo la malattia l’ha sottratta all’affetto dei suoi cari nel giro di pochi mesi. Federica Zambon era conosciuta in paese, nel quale è nata e cresciuta, e in particolare, dopo l’apertura nel 2012 della farmacia. Un dramma che ha toccato profondamente tutta la comunità.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Settembre 2020, 19:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA