«Pensavo di essere invincibile», No vax si pente dopo la terapia intensiva

No vax si pente dopo il ricovero in terapia intensiva: «Pensavo di essere invincibile»

«Pensavamo di essere invincibili e che non avremmo mai preso il Covid. E così abbiamo rimandato il vaccino». Sono le parole di Kellie Campbell, moglie di un uomo no vax della Virginia che è stato ricoverato in ospedale perché si è infettato con il coronavirus. Ora, però, Travis Campbell, 43 anni, sta usando i social media per esortare gli altri a uscire e farsi vaccinare. «Sto invitando tutti i miei amici che non si vogliono vaccinare che è tempo di proteggere la loro famiglia, non vale la pena subire danni ai polmoni a lungo termine o morte, per favore vai a prendere il vaccino», ha scritto Travis Campbell in un post su Facebook del 25 luglio.

No vax ricoverata con il Covid: «Terribile, se potessi tornare indietro mi proteggerei»

L'uomo positivo il 22 luglio

Kellie Campbell ha detto che suo marito è risultato positivo il 22 luglio ed è peggiorato progressivamente. Alla fine è stato ricoverato in ospedale. Teme che verrà messo su un ventilatore per aiutarlo a respirare. «Non riusciva a riprendere fiato... aveva la febbre», ha detto. «Ha iniziato in una stanza d'ospedale normale, poi è andato in terapia intensiva Covid, e ora è in terapia intensiva polmonare». Campbell è in ospedale da più di una settimana per complicazioni dovute al virus, che ha infettato anche sua moglie e due dei loro figli.

 

Luca Zaia lancia il fast vax: «Ulteriori centomila dosi per i vaccini la prossima settimana»

Il video dal letto dalla terapia intensiva

In un video pubblicato dal suo letto d'ospedale martedì sera, Travis Campbell ha chiesto ai follower di considerare se preferissero pianificare i propri funerali e addii o farsi vaccinare. «Spero in Dio che tutti i miei amici e la mia famiglia non dicano: 'Qualcuno mi passi un pezzo di carta e una penna.' Questo è un pensiero che fa riflettere, che ho fatto», ha detto. Mentre la sua famiglia e i medici prendono giorno per giorno le condizioni di suo marito, Kellie Campbell ha detto che il suo consiglio agli altri è di uscire e farsi vaccinare immediatamente. «Se devi assentarti dal lavoro, se devi perdere qualcosa, devi andare a prendere il vaccino, perché non l'abbiamo fatto, e guarda dove siamo ora».

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 5 Agosto 2021, 09:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA