Leucemia, bimbo di 6 anni guarisce: gli amichetti a scuola lo accolgono come un eroe

di Alessia Strinati
Vince la sua battaglia contro la leucemia e tutta la scuola lo festeggia. John Oliver Zipay a soli 6 anni ha vinto la sua battaglia più importante, quella della vita. Dopo aver scoperto di essere malato di leucemia ha affrontato un lungo percorso, fino alla sua ultima seduta di chemio e alla guarigione che è stata accolta dai suoi compagni di scuola con una standin ovation.

LEGGI ANCHE Leucemia, i racconti della malattia fatti dai pazienti: «Uno tsunami che irrompe nella tua vita»


 

Tutta la St. Helen Catholic school di Newbury, insieme ai familiari del piccolo, lo hanno applaudito come un vero eroe. Per anni la famiglia ha combattuto contro il tumore, a fianco ci John Oliver, fino a quando, qualche giorno fa, i medici hanno confermato che la malattia è scomparsa e il piccolo può definirsi guarito. 

LEGGI ANCHE Tumore, hanno sempre più successo le terapie sui bambini e gli adolescenti: 8 su 10 guariscono

Nel 2016 al bambino era stata diagnosticata, come riporta la stampa locale, una leucemia linfoblastica acuta, un raro tumore del sangue che prende origine dai linfociti. Le cure e la chemio hanno debilitato molto il piccolo, che per lunghi periodi si è assentato da scuola ed è stato costretto a stare lontano dai suoi amici. John però non ha mai smesso di studiare, grazie al supporto degli insegnanti che lo hanno seguito a distanza e oggi, che può tornare ad avere una vita normale, l'accoglienza che ha ricevuto è stata quella di un vero campione. 
 
Venerdì 10 Gennaio 2020, 16:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA