Olanda, migliaia di ragazzi in discoteca per un esperimento: «Così capiamo come si diffonde il virus»

Covid in Olanda, migliaia di ragazzi in discoteca. Ma è un esperimento: «Così capiamo come si diffonde il virus»

Si balla in Olanda. Più di 1300 persone sono tornate in discoteca a inizio marzo al Ziggo Dome di Amsterdam. Dalle 9 della sera fino alle 4 del mattino, tre dj differenti si sono esibiti davanti al pubblico in delirio. Ma si trattava solo di un esperimento.

 

L'arena infatti ha una capienza di oltre 17mila posti e per ottenere il biglietto occorreva avere un test negativo al Covid. Hanno fatto richiesta in più di 100mila e 12 sono stati scartati per positività. Chi è stato ammesso ha avuto poi delle indicazioni da seguire, tra cui anche alcune molto particolari.

Il drink speciale

I partecipanti sono stati divisi in 5 gruppi da 250 persone. A delle persone è stato detto di indossare la mascherina per tutto l'evento, ad altre è stato indicato di mettere la mascherina e di tenere la distanza di almeno 1.5 metri dagli altri e infine, a un altro gruppo, è stato dato da bere un drink speciale. Una bevanda fluorescente, così, quando cantavano e urlavano si poteva vedere quanta saliva usciva e quindi come si sarebbe potuto diffondere il virus. «Speriamo che questo esperimento possa portare alla riapertura delle discoteche – ha detto al Guardian Tim Boersma, di Fieldlab, l'organizzazione governativa che sta portando avanti la ricerca –. Vorremmo poter consentire gli eventi almeno a 100 persone se il livello di contagiosità del virus calerà».

L'app CoronaCheck

Gli esperimenti stanno proseguendo anche in altre discoteche. A ospitare l'ultimo test è stato il villaggio di Biddinghuizen che, a differenza degli altri, ha utilizzato l'app CoronaCheck. Questa permette attraverso un codice Qr di mostrare contemporaneamente le proprie generalità e il risultato del tampone. Un passo in più verso il ripristino della normalità, anche perché nell'ultimo periodo ci sono stati diversi casi di manifestazioni, anche violente, contro le restrizioni per contenere il virus.

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Aprile 2021, 17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA