Coronavirus, a Bergamo dimesso il primo neonato positivo al Covid19

Coronavirus, a Bergamo dimesso il primo neonato positivo. È stato dimesso, dunque, il bimbo di 22 giorni che era stato ricoverato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. È stato il primo caso di neonato positivo al Covid-19. Il bambino era nato l'11 febbraio all'ospedale di Alzano Lombardo, epicentro dell'epidemia del Bergamasco, sano. Dopo alcuni giorni era sopraggiunta la febbre alta. Ricoverato dal 3 marzo, ora è stato dimesso. Anche la mamma il 3 marzo era risultata positiva, il papà negativo.

Coronavirus, Lombardia: morti altri tre medici, a Bergamo, Crema e Cremona


Coronavirus, l'appello della Croce Rossa cinese all'Italia: servono misure più rigide, ogni cittadino deve contribuire
 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Marzo 2020, 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA