Vaiolo delle scimmie, Ilaria Capua: «Il Covid è più infettivo e veloce, nessun paragone»

Vaiolo delle scimmie, Ilaria Capua: «Il Covid è più infettivo e veloce, nessun paragone»

La virologa: "Come mettere a confronto una Ferrari con una 500"

Ilaria Capua e le nuove malattie. «Il virus SarsCov2 si diffonde a una velocità molto maggiore del vaiolo delle scimmie, paragonarli è come mettere a confronto una Ferrari con una 500». Lo dice al GR1 su Rai Radio1 la virologa, che respinge ogni accostamento tra monkeypox e covid. «Il vaiolo delle scimmie si trasmette attraverso contatto molto ravvicinato, la via sessuale è una delle possibilità ma non l'unica», aggiunge Capua e precisa: «non è una malattia legata all'omosessualità, ma a comportamenti sessuali promiscui».

 

Vaiolo delle scimmie, due vaccini disponibili: ecco come funzionano. In Gb già iniziata la somministrazione

Vaiolo delle scimmie, perché non dilagherà come il Covid, i sintomi, le precauzioni

Le persone vaccinate contro il vaiolo, spiega, hanno una maggiore protezione, la malattia chiaramente può creare più danni in persone fragili, come bambini, immunodepressi e donne in gravidanza, «ma mi sento di rassicurare tutte le donne in gravidanza - sottolinea - che il rischio di contagio è veramente, veramente basso».

 
 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Maggio 2022, 14:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA