Screening oncologici nel Lazio, online il nuovo sistema di prenotazione: come funziona e a chi è rivolto

Lazio, online il nuovo sistema di prenotazione degli screening oncologici: come funziona e a chi è rivolto

È online il nuovo sistema di prenotazione degli screening oncologici della Regione Lazio allo scopo di diagnosticare precocemente e ridurre le probabilità di insorgenza di tumori della mammella, della cervice uterina e del colon retto. La Regione organizza percorsi dedicati in specifiche fasce di età: prenotare è semplice, bastano 3 semplici passaggi. Le visite partiranno dal 25 maggio. 

Screening oncologici Lazio, chi può prenotarsi

I programmi di screening sono rivolti a tutti gli assistiti della Regione Lazio, compresi STP o ENI, in particolare:
- donne in età compresa tra i 50 e i 74 anni per lo screening della mammella
- donne in età compresa tra i 25 e i 64 anni per lo screening della cervice uterina
- donne e uomini in età compresa tra i 50 e i 74 anni per lo screening del colon retto

Cosa prenotare 

  • Screening della mammella: mammografia bilaterale ripetuta ogni 2 anni
  • Screening della cervice uterina: pap-test (fascia di età 25-29 anni) ripetuto ogni 3 anni o test HPV (fascia di età 30-64) ripetuto ogni 5 anni
  • Screening del colon retto: ritiro del kit per effettuare il prelievo delle feci finalizzato alla ricerca del sangue occulto ripetuto ogni 2 anni

Cosa serve per prenotare

Per prontare basta inserire il Codice fiscale oppure Codice STP o ENI, la Tessera sanitaria (eccetto per i titolari di Codice STP o ENI), e un cellulare su cui verrà inviato un SMS di promemoria della prenotazione. 

Chi può prenotare

Possono utilizzare il servizio di prenotazione on line tutti gli assistiti della Regione Lazio, compresi gli stranieri possessori di codice STP o ENI*, nelle fasce di età indicate, che: non abbiano mai effettuato gli esami di screening, non abbiano ricevuto la lettera di invito da parte della propria ASL o non abbiano aderito all’ultimo invito da parte della propria ASL. Inoltre per prenotare è necesario non essere già inseriti in un percorso di diagnosi o di cura per i tumori della mammella, della cervice uterina o del colon retto
non siano esclusi dai percorsi di screening per motivi anagrafici o clinici (es: isterectomia, mastectomia bilaterale). Non si può prenotare se si è già effettuato il Pap-test o il test HPV o la mammografia al di fuori dei programmi di screening negli ultimi 12 mesi. 

Maggiori informazioni 

Le visite potranno essere prenotate a partire da domani 25 maggio.
Per prenotare vai su: https://prenotascreening.regione.lazio.it
Tutte le informazioni su: https://www.salutelazio.it/screening-prenota-smart
#SaluteLazio #ricordatidite
 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Maggio 2022, 18:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA