Israele, al via oggi le vaccinazioni per i bambini dai 5 agli 11 anni. «Un giorno di festa»

Video
di

Israele ha avviato ufficialmente oggi la vaccinazione dei minori di età compresa tra 5 e 11 anni. Il commissario alla pandemia Salman Sarka ha parlato di un «giorno di festa per i bambini e i genitori che ora possono proteggere i loro figli». Migliaia di appuntamenti sono già stati prenotati presso le varie strutture sanitarie. Secondo le disposizioni, ai bambini tra i 5 e gli 11 anni verrà somministrata una dose che è un terzo di quella riservata agli adulti.

Video

Secondo il produttore Pfizer-BioNtech il vaccino ha un'efficacia del 91 per cento in questo gruppo di età, in rapporto a chi contrae la malattia con sintomi.

Influenza 2021: i sintomi, come si trasmette, che vaccino fare, i rimedi: ecco le Faq del ministero della Salute

Covid e bambini, a Roma raddoppiano i ricoverati in un mese: i dati del Bambino Gesù»

Il premier Naftali Bennett ha invitato i genitori a procedere con la vaccinazione dei figli, facendo riferimento alla nuova ondata del virus in Europa. Il numero di nuovi casi in Israele è invece in calo da due mesi. Ieri, il ministero della Salute ha registrato 454 nuovi contagi. A settembre erano stati raggiunti picchi di oltre 11mila casi al giorno.

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Novembre 2021, 15:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA