Video

Ivermectina, cos'è e perché non va usata come trattamento anti Covid

Una delle ultime pericolose tendenze in fatto di cure anti Covid fai da te è l'uso dell'ivermectina, antiparassitario usato ormai quasi solo sugli animali che viene spesso citato dai gruppi che propagandano le fantomatiche cure domiciliari in contrapposizione al vaccino. I centri malattie Usa hanno segnalato che i casi di avvelenamento da ivermectina negli Usa sono quintuplicati rispetto a prima della pandemia. L'analisi ha visto un aumento dell'uso dell'ivermectina di 28 volte nel mese di agosto rispetto ai livelli prepandemici. Di pari passo sono cresciute le segnalazioni di avvelenamento o di ricoveri per gli effetti collaterali del farmaco. «L'ivermectina al momento non è autorizzata o approvata dall'Fda per il trattamento del Covid-19 - ammonisce il Cdc - inoltre il National Institute of Health ha determinato che al momento non ci sono dati sufficienti per il trattamento del Covid-19, e sono in corso test clinici per avere più informazioni in merito ad un uso futuro».


LEGGI ANCHE:-- COVID, nuova variante più contagiosa e mutata finora: quali sono i nuovi sintomi


Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Settembre 2021, 12:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA