Terza dose, boom in Lombardia: oggi oltre 106mila prenotazioni. Ecco come fare

Fontana: «Nuove chiusure sarebbero devastanti»

Lombardia, boom di prenotazioni di terze dosi: oggi oltre 106mila

In Lombardia è corsa alla terza dose dopo il via libera alla fascia over 40: oltre trentamila prenotazioni in più nelle ultime 24 ore rispetto a ieri. Oggi sono in totale 106.066 le registrazioni della terza dose del vaccino anti-Covid fino alle ore 13. Ieri il totale di prenotazioni del "booster" erano state 73.721. Per la fascia d'età 40-59 oggi le prenotazioni sono state 75.291. Numeri ai quali vanno aggiunti circa 15mila che si sono iscritti ieri quando, poco prima delle mezzanotte, si sono aperte le prenotazioni per la fascia over 40.

Terza dose over 40, come e dove si prenota? Via nel Lazio. Da Lombardia a Campania, come funziona nelle altre Regioni

Fontana: «Nuove chiusure sarebbero devastanti»

«Cercheremo di estendere la possibilità di vaccinare nei luoghi dove c'è molta affluenza di persone, dove è più facile raggiungere il vaccinato. Ci saranno sempre tutte le garanzie che sono previste per questo genere di operazioni». Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana ospite a Rai Radio 1 replica alla possibilità che la terza dose possa essere fatta anche in supermercati o in alcune stazioni della metropolitana milanese.

«Secondo il mio parere si deve cercare in tutti i modi di evitare qualsiasi tipo di chiusura perché la cosa sarebbe assolutamente devastante per il nostro Paese - continua -. Nel momento in cui ci dovessero essere dei provvedimenti però, io tenderei a tutelare le persone che si sono sottoposte al vaccino. Come lo dovrà decidere il governo, ma il mio istinto è quello di proteggere i vaccinati. Poi il giorno in cui la situazione dovesse peggiorare ulteriormente, allora i provvedimenti si estenderanno a tutti, ma sono convinto che non si arriverà a quel punto, almeno per quanto riguarda la Lombardia, visto che i dati mi lasciano abbastanza rassicurato, anche se con la guardia alta». «Però è chiaro - ha concluso - che se non si dovesse riuscire, la prima tutela che mi viene in mente è quella dei vaccinati».

Come prenotare la terza dose in Lombardia

La terza dose in Lombardia si può prenotare attraverso il portale online di Regione Lombardia o tramite call center al numero verde 800.894.545. È possibile prenotare recandosi presso un Postamat Poste Italiane della Lombardia e seguendo la procedura guidata che compare sullo schermo o con il portalettere chiedendo il suo supporto per eseguire la procedura di prenotazione. Il servizio è gratuito e solo i portalettere di Poste Italiane sono abilitati a fornirlo. Per prenotare bisogna avere a portata di mano la tessera sanitaria (verrà richiesto numero di codice fiscale e di tessera) in corso di validità e il cellulare. Per effettuare la prenotazione è necessario appartenere alle categorie prioritarie previste dal piano nazionale/regionale.

Terze dosi in farmacia

Sono circa 5mila le terze dosi di vaccino anti-Covid somministrate nelle farmacie lombarde dal 10 al 17 novembre. Nella prima settimana di attività, i 365 esercizi al momento aderenti al protocollo del Commissario straordinario all'emergenza coronavirus, Generale Francesco Paolo Figliuolo, hanno inoculato «a ritmo crescente» dosi booster a over 60 e operatori sanitari. Lo riferisce la Federfarma regionale, sottolineando che «i numeri giornalieri mostrano un trend in continua ascesa, a mano a mano che nuove farmacie rendono disponibili le loro agende per rispondere alle numerosissime richieste pervenute dai cittadini».

«La rete delle farmacie di comunità sta portando un contributo tangibile alla terza fase della campagna regionale anti Covid, dedicata ai richiami - afferma Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia -. Ringrazio tutti i colleghi che hanno voluto ancora una volta essere a fianco dei cittadini e offrire il proprio supporto per far fronte all'emergenza pandemica. La risposta eccezionale che stiamo avendo dalla popolazione, e l'elevato numero di prenotazioni ricevute già nei primi giorni, ci confermano quanto sia apprezzata la possibilità di essere vaccinati nella farmacia sotto casa e testimoniano la fiducia riposta nella professionalità dei farmacisti». L'elenco degli esercizi aderenti alla campagna vaccinale è «in costante aumento», assicura l'associazione titolari, ed è consultabile sul sito www.farmacia-aperta.eu e sulla App di Federfarma Lombardia 'Farmacia Apertà. Verrà inoltre pubblicato dalle Ats sui rispettivi siti istituzionali.

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Novembre 2021, 14:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA