Covid Italia, bollettino oggi 29 maggio 2021: 3.351 positivi e 83 morti. Tasso di positività è dell'1,3%

Video

Covid Italia, il bollettino di oggi 29 maggio 2021: Sono 3.351 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.738. Sono invece 83 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 126. Sono 247.330 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 249.911. Il tasso di positività è dell'1,3%, in lieve calo rispetto all'1,5% di ieri.

 

Il bollettino in pdf

 

 

I dati delle regioni

TOSCANAI nuovi casi Covid registrati in Toscana nelle 24 ore sono 200 su 19.685 esami di cui 9.100 tamponi molecolari e 10.585 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,02% (3,1% sulle prime diagnosi). Lo riporta sui social il presidente della Regione Eugenio Giani. Il numero dei nuovi positivi rispetto a ieri è diminuito (erano 301), a fronte di un numero di esami molto simile (19.853 totali) e quindi si registra un calo del tasso di positività (era 1,52%).

 

 

 

LAZIO - Su oltre 11.000 tamponi nel Lazio (-328) e oltre 14.000 antigenici per un totale di quasi 26.000 test, si registrano 307 nuovi casi positivi (+11), i decessi sono 10 (-1), i ricoverati sono 933 (-78). I guariti 1.260, le terapie intensive sono 155 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,1% i casi a Roma città sono a quota 185. Per quanto riguarda ricoveri e terapie intensive, sono i dati migliori degli utlimi 7 mesi.

UMBRIA - Sono 26 i nuovi contagi al Covid accertati in Umbria nelle ultime 24 ore su un totale di 6.496 test analizzati, fra antigenici e molecolari. Si registrano dieci ricoveri in meno rispetto a ieri negli ospedali umbri, 74 in tutto, di cui sei (due in meno) in terapia intensiva. Altri tre i morti, che raggiungono oggi quota 1.400. I guariti sono 95 e gli attualmente positivi scendono a 1.591 (72 in meno). Il tasso di positività complessivo è 0,4 per cento e sale a 1,2 per cento rispetto ai soli tamponi molecolari.

MARCHE - Sono 83 i positivi rilevati nelle Marche nell'ultima giornata tra le 1.506 nuove diagnosi: 22 in provincia di Pesaro Urbino, 18 in provincia di Ascoli Piceno, 15 in provincia di Fermo, 14 in provincia di Ancona, 11 in provincia di Macerata e 3 fuori regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.101 tamponi: 1.506 nel percorso nuove diagnosi (di cui 397 nello screening con percorso Antigenico) e 1.595 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 5,5%).

EMILIA ROMAGNA - Su 21.742 tamponi sono 224 i nuovi positivi in Emilia- Romagna. Aumentano i guariti (+532), calano ancora casi attivi (-324), pazienti in isolamento domiciliare (-291) e ricoveri (-33) mentre sono 2 milioni e 592mila le somministrazioni vaccinali. Quasi il 96% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L'età media nei nuovi positivi è di 38,4 anni. Sei i nuovi decessi.

Matrimoni, ristoranti al chiuso, coprifuoco abolito, sale gioco: calendario e regole delle riaperture fino a luglio. Ma le discoteche restano chiuse

SARDEGNA - Sono 22 i nuovi casi di positività in Sardegna, 2.276 i test in più eseguiti. Si registra ancora un decesso. Restano ricoverati in ospedale 145 pazienti, 5 in meno rispetto a ieri, 14 (-2) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.644 e i guariti sono complessivamente in più 81. Dei 56.613 casi positivi complessivamente accertati, 14.803 (+6) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.635 (+7) nel Sud Sardegna, 5.154 (+2) a Oristano, 10.849 (+5) a Nuoro, 17.158 (+2) a Sassari.

TRENTINO ALTO ADIGE - Per il decimo giorno consecutivo in Trentino non si registrano decessi attribuibili al Covid 19. Nel certificarlo, il bollettino dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari indica anche una ulteriore contrazione del numero di contagi: 36 quelli emersi ieri a fronte di circa 2.700 tamponi analizzati. Scende anche il numero dei ricoverati in ospedale: ieri ci sono state 3 ulteriori dimissioni ed 1 solo ricovero; il totale al momento è di 34 pazienti, di cui 14 in rianimazione. Nel frattempo il numero delle vaccinazioni fatte da fine dicembre è arrivato a 290.973 mentre quello dei guariti - con i 24 di oggi - è pari a 43.494.

BASILICATA - Sono 48 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2 (45 sono residenti), su un totale di 1.056 tamponi molecolari, e si registrano 3 decessi per Covid-19. I lucani guariti o negativizzati sono 260. I casi attualmente positivi sono 3.748 (-218). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 63 (-9) di cui 3 in terapia intensiva. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 3.611 vaccinazioni. In tutto sono 205.116 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (37,1 per cento) e 112.389 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (20,3 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 317.505.

VALLE D'AOSTA - Sono 22 i nuovi casi di Covid emersi in Valle d' Aosta a fronte di 171 persone sottoposte al test. I guariti sono 15 e non sono stati registrati altri decessi (il numero totale dall'inizio della pandemia resta di 472). Sale così a 227 il numero di persone attualmente positive nella regione alpina, di cui 221 in isolamento domiciliare. Sono sei i ricoverati nei reparti ordinari del Parini, mentre la rianimazione resta Covid free.

 

PUGLIA

Un lieve incremento del numero dei casi positivi al Covid 19 si registra oggi in Puglia a fronte di una diminuzione dei test. In leggero calo sono i decessi. In aumento i guariti, non ai livelli alti dei giorni scorsi, ma calano gli attuali positivi e in modo più accentuato i ricoverati che vanno sotto i 700 complessivi. Il bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del Dipartimento Promozione della Salute segnala che su 7.686 tamponi per l'infezione da coronavirus sono stati rilevati 269 contagi.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 7.668 tra test e tamponi sono state riscontrate 76 positività al Covid 19, pari allo 0,99%. Nel dettaglio, dall'analisi di 5.241 tamponi molecolari sono stati rilevati 65 nuovi contagi, per una percentuale di positività dell'1,24%; da 2.427 test rapidi antigenici 11 casi (0,45%). Oggi si registra un decesso, a cui se ne aggiunge un altro pregresso. I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 5 (-1) e quelli in altri reparti calano a 38 (-3). Lo comunica in una nota il vicegovernatore del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.787.

ABRUZZO

Sono 55 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 3.059 tamponi molecolari: è risultato positivo l'1,8% dei campioni. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 163 di ieri ai 151 di oggi. Si registrano due decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 2.480 L'incremento più consistente si registra nel Chietino (27), seguito dall'Aquilano (16), dal Teramano (10) e dal Pescarese (2). I nuovi positivi hanno età compresa tra 12 e 84 anni. Gli attualmente positivi sono 5.509 (+5): 136 pazienti sono ricoverati in area medica (-10), 15 sono ricoverati in terapia intensiva (-2) e 5.358 sono in isolamento domiciliare (+17). I guariti sono 65.983 (+48) L'incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, a livello regionale, scende a 27. È dalla prima metà di ottobre che l'Abruzzo non registra un valore così basso. Ormai da 12 giorni il dato è inferiore a 50, soglia al di sotto della quale bisogna permanere per tre settimane per passare in zona bianca. La situazione migliore è quella del Pescarese (incidenza 8), seguita dal Chietino (27) e dal Teramano (27). In coda c'è la provincia dell'Aquila (47).

CALABRIA

Tornano nuovamente a salire i positivi in Calabria, anche se il trend complessivo conferma un sostanziale rallentamento. Sono 177 i casi riscontrati nelle ultime 24 ore (ieri erano 105) con un aumento sensibile anche dei tamponi eseguiti 3.222. Due i decessi in più che portano il totale dall'inizio della pandemia a 1.164 vittime. Continua più meno con lo stesso ritmo il calo dei ricoveri nei reparti di cura -10 (260), resta stabile il dato delle terapie intensive 18. Gli isolati a domicilio sono 58 in più (9.854) e i guariti 127 (55450). I casi attivi sono 10.122 e quelli chiusi 56.614.In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 794.341 soggetti per un totale di 864.017 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 66.736, quelle negative 727.625. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

SICILIA

Sono 385 i nuovi casi di Covid 19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia su 15.094 tamponi effettuati. Sette i morti e 1.005 i pazienti dimessi o guariti. In totale nell'isola i positivi sono 9.988 - 627 in meno rispetto a ieri - e di questi 502 sono ricoverati in regime ordinario, 72 in terapia intensiva e 9.414 in isolamento domiciliare. 

PIEMONTE

Sono 149 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 0,8% di18.009tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 63 (42.3%). L'Unità di crisi regionale ha registrato anche tre decessi, nessuno dei quali nella giornata di oggi, e 434 guariti. In calo i ricoverati: 84 in terapia intensiva (-2), 628 negli altri reparti (-25). Le persone in isolamento sono 4.873, mentre gli attualmente positivi sono 5.585. Dall'inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 363.943 positivi, 11.623 decessi e 346.735 guariti.


Ultimo aggiornamento: Domenica 30 Maggio 2021, 07:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA