​Roma, con Videocittà riapre il Giardino delle Cascate all'Eur: tre giorni di show-tech con omaggio a Morricone
di Laura Larcan

Roma, con Videocittà riapre il Giardino delle Cascate all'Eur: tre giorni di show-tech con omaggio a Morricone

Proiezioni iper-tecnologiche e videomapping per orchestrare i giochi d'acqua del Giardino delle Cascate all'Eur che riapre dopo oltre 60 anni e un restyling da 500mila euro. E ancora concerti contemporanei dedicati a Ennio Morricone, proiezioni di realtà virtuale, animazione impegnata all'insegna della "nonviolenza", premi per giovani artisti che hanno creato video durante il lockdown. Sono solo alcuni eventi spettacolari che consentono di riscoprire un angolo nascosto di Roma.

Torna Videocittà, alla sua terza edizione, il festival della Visione e dell'immagine in movimento, ideato e presieduto da Francesco Rutelli per promuovere e sostenere i mestieri e le creatività dell'audiovisivo, che quest'anno sigla una partnership con Eur spa, concentrando all'Eur la tre giorni di eventi spettacolari dal 25 al 27 settembre, grazie anche al patrocinio del Comune. A dirigere la kermesse, in una fase post lockdown più complessa e coraggiosa, è Francesco Dobrovich. Novita' della nuova edizione è il sodalizio istituzionale con Eur spa che offre location speciali per la kermesse.

«L'obiettivo - spiega Rutelli - è anche quello valorizzare un quartiere, che non è solo icona del passato, ma fulcro di una moderna e attuale espansione abitativa con giovani famiglie. Siamo felici di dare con questa partnership un contributo al rilancio». Cuore della manifestazione e' il Giardino delle Cascate, come annuncia Alberto Sasso, presidente di Eur spa: «La riapertura dei Giardini delle Cascate è un'occasione epocale: restituiamo 4 ettari e mezzo di parco, con un sistema di giochi d'acqua e cascate, restaurati con un progetto di valorizzazione che unisce bellezza del verde con la tecnologia per trasformare il complesso monumentale in un centro di eventi per il pubblico. E' l'ultimo tassello che rinasce in un parco da 16 ettari».




 

L'inaugurazione


L'inaugurazione è programmata per il 25 settembre con una installazione site-specific. Dopo le giornate di Videocittà, l'apertura pubblica diventa permanente, con orari da mattina a pomeriggio. Il Giardino delle Cascate risale al progetto originario del quartiere E42. Vanta una estetica da giardino all'italiana, con sistema di terrazze, cascate, getti d'acqua e due belvedere. Il giardino delle Cascate riapre con video installazioni creata dal Quiet Ensemble, comunità di creativi, cresciuti al Sonar di Barcellona, con un palinsesto di invisibili orchestre. Sul palco anche l'artista Sevdaliza di origini iraniane, per una live performance dedicata alle donne. E ancora un grande omaggio a Ennio Morricone, il 27 settembre: un tributo con un concerto contemporaneo, con un l'ensemble del conservatorio di Santa Cecilia che si esprimerà attraverso le immagini in movimento. Ancora, il giardino ospitera' la rassegna Awards, che raccoglie incontri- show per varie categorie e format, con progetti video realizzati durante il lockdown. Si tratta di cortometraggi animati, VR (ospiti Andrea Delogu, Violante Placido, Alessio Boni), e il format di intrattenimento Rgb live con concerti visivi di artisti-musicisti come Margherita Vicario e la band Tre Allegri Ragazzi Morti. E Videocitta avrà una "appendice" natalizia. Come annuncia Francesco Rutelli. «Al programma di settembre  questo si aggiunge un evento a sorpresa per il Capodanno, una nuova tappa ambiziosa studiata per essere compatibile con le misure di sicurezza. Cercheremo di regalare uno spettacolo per immagini in movimento, sempre concentrato all'Eur». L'idea è di realizzare un palinsesto di visioni legate alle proiezioni realizzate nelle varie edizioni su alcuni degli edifici più importanti di Roma, dal Pantheon al Colosseo Quadrato. 

 
 

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Settembre 2020, 17:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA