Miss Italia: le “amiche nemiche” dei Castelli tra poche ore sapranno se il loro sogno continua

Le ragazze sono molto seguite sui social

Miss Italia: le “amiche nemiche” dei Castelli tra poche ore sapranno se il loro sogno continua

di Raffaele Marra

Questa mattina le bellissime "amiche-nemiche" dei Castelli Romani,  Nicole Cianfanelli, 18 anni, di Ariccia, e Chiara Cesaroni, 24, di Genzano, sapramno se sono state ammesse alla finalissima di Miss Italia, Sicuramente amiche, necessariamente “nemiche, convinte di una cosa: i Castelli Romani, con una di loro, una mora, una bionda, due specie di "veline guerriere" della zona possono prendersi la corona del concorso guidato da Patrizia Mirigliani e Miss Social 2021. Nicole Cianfanelli, 18 anni e Chiara Cesaroni, 24, giorni fa hanno affrontato una dura selezione all’hotel “Crowne Plaza” a Roma.

Nicole Cianfanelli, migliaia di follewers sui social, sembra avere un posto in tasca. Ma la Cesaroni non è una che molla. Parole di circostanza nell’attesa ma anche piccole rivelazioni. È una lunga “notte prima degli esami” quella che stanno vivendo le aspiranti Miss Italia castellane Nicole Cianfanelli di Ariccia e Chiara Cesaroni di Genzano. Le due, mora la prima, bionda la seconda, hanno affrontato le pre-selezioni nazionali all’hotel “Crowne Plaza” di Roma e tra poche ore, domani mattina, i avranno risultati (espressi da una giuria su talento, bellezza e cosiddetto sentiment social) che potrebbero mandarle in “orbita”: la finalissima di Miss Italia e Miss Italia Social tra fine dicembre e gennaio in un luogo che viene mantenuto segretissimo. Nicole, soprattutto lei, 4.000 mila followers su Instagram, sembra lanciatissima.

Gf Vip, Alex furioso contro Delia: «Non guardarmi più. Hai i conti pieni di soldi e rompi?»


Ma anche l’amica-rivale castellana non scherza. Chiara Cesaroni, 24 anni, bionda, occhi marroni, fidanzata con Federico, è tirocinante in una farmacia di Genzano e sta per laurearsi. Sfila da quando era quindicenne e fa equitazione da quando ne aveva cinque: «Ho studiato fino alle medie in una scuola in inglese, la Castelli International School, poi in un liceo di Ciampino. Ora sono iscritta a Farmacia a Tor Vergata - dice - è la seconda volta a Miss Italia. Ce l’ho messa tutta». Chiara è un vulcano, campionessa di equitazione a livello regionale da quasi 20 anni (cavalca Piradin II e nel cuore ha Flamenco su cui vinceva da piccola). Si ritiene ecologista («Amo Di Caprio che difende l’ambiente e Angelina Jolie che si batte per i diritti umani»), è animalista (ha 4 gatti Simba, Abbot, Gustavo e Ginetta e un cane maremmano Whisky) e salutista («Il preferito? Risotto alla zucca»). Si rivede - dice di sè - nelle supermodelle Gigi Hadid e in Kendall Jenner. «Ma sono uno spirito libero. Mi piace seguire papà Claudio che suona il pianoforte ai concerti rock degli “Evanescence” e va in moto fino Capo Nord. Però sono riflessiva come mamma Maria Cristina professoressa di Matematica».

Arianna David a Storie Italiane: «L'anoressia? A volte ci ricado, ho avuto una vita bastarda»


Nicole, la bruna, di Ariccia, per tutti Niki, capelli neri, occhi verdi, ha 18 anni, frequenta l’ultimo anno di Scienze Umane al liceo Joyce, e sembra molto, molto più matura della sua età. «Alle selezioni - dice Niki - ho indossato un abito rosso perché l’associo alla mia personalità». I sui idoli: Sara Sampaio top model portoghese di Victoria’s Secret e Francesca Chillemi. Il sogno? «Aiutare i più deboli, vedere un mondo senza violenza sulle donne, un pianeta più green». Si iscriverà all’università. «Architettura o Medicina. Non perdo mai i miei obiettivi e li condivido da nove mesi con il mio ragazzo Alessandro». «I primi fans sono papà Bruno, mamma Eva e il mio chihuahua Cloe. Spero di diventare come Monica Bellucci o Anne Hathaway. Voglio rispetto delle donne. Non è possibile che una ragazza, prendendo un treno, abbia così paura da andare vicino al controllore come spesso mi capita fare».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 2 Dicembre 2021, 11:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA