Evade dagli arresti domiciliari per andare ad animare una rissa di notte. Fermato 47enne

Roma, evade dagli arresti domiciliari per andare ad animare una rissa di notte. Fermato 47enne

Viola gli arresti domiciliari per andare a prendere parte ad una rissa in piena notte. Così, un pregiudicato recidivo è stato arrestato. E' successo la scorsa notte in zona Tuscolana intorno alle ore 23.

Roma, rissa tra stranieri ubriachi a Prati in pieno coprifuoco: lanci di bottiglie, due in ospedale

Ladispoli: non li invita a una festa, loro lo pestano a sangue

Era agli arresti domiciliari ma ha ben pensato di andare ad animare una lite in un appartamento lontano dalla sua casa. Per questo motivo un 47enne peruviano, pregiudicato, è stato arrestato intorno alle 23 di ieri sera in zona Tuscolano. L'uomo, violando le restrizioni, è uscito dalla sua abitazione per recarsi a casa di conoscenti. Lì è scoppiata una lite violenta per cui è intervenuta la polizia del commissariato Romanina. Sul posto gli agenti hanno identificato i presenti e hanno scoperto che l'uomo era sottoposto ai domiciliari.


Ultimo aggiornamento: Domenica 7 Marzo 2021, 13:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA