Virus Roma, i contagi nei municipi: quota zero a La Sapienza, record di positivi a Val Melaina

Video
di Michele Galvani
Il contagio a Roma resta basso, ma resta. La lotta al virus prosegue. Il totale dei positivi al coronavirus è di 2.621, con il punto più alto nel VII Municipio (Togliatti-Cinecittà) salito a 283 e il più basso nell'VIII (Ardeatino-Tor Marancia) sotto quota 100, esattamente a 97. L'aggiornamento, che la Regione Lazio fornisce tutte le settimane (il martedì e venerdì) vede una curva sostanzialmente stabile: restano a quota zero i contagi intorno all'Università La Sapienza, quindi San Lorenzo, ma anche a Grottarossa e Ciampino. Spiccano i 56 positivi ai Colli Portuensi e i 79 a Val Melaina.

Virus, la mappa del contagio a Roma: record negativo a Garbatella, boom all'Appio




IL CENTRO
Per quanto riguarda I e II Municipio, il numero dei contagi è appena sotto quota 200: 185 nel Centro Storico, 197 nelle zone Parioli-Flaminio. Nel III da sottolineare il caso di Montesacro, che registra 10 casi mentre la confinante Val Melaina come detto è a 79. Segno che il virus resta una mina vagante.

Coronavirus Roma, 112 nuovi positivi. Nel Lazio 169 casi: trend sotto il 6% per la prima volta

Covid, la volata in discesa di Roma e Lazio: aumentano i guariti, meno morti

Tornando alle buone notizie, tra Appia Antica Sud e Appia Antica il risultato è di un solo positivo, passando dall'altra parte della città, a Prima Porta la quota è 1. Stabili le cifre nel X Municipio, zona Ostia, con 163 contagiati in totale: piuttosto alti invece i numeri nel V (Don Bosco) con 256 e nel VI (Torre Angela e Torre Maura) con 245. Un ultimo dato che fa riflettere: a Boccea i positivi sono soltanto 4 (il XIII nel totale ha 106), ma nel municipio confinante (XIV, Balduina-Monte Mario) si vola a 176. Una differenza di 70 persone con Covid-19, non proprio una sciocchezza.
 

 
Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Maggio 2020, 14:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA