Roma, hostess perde il lavoro e devasta un duty free all'aeroporto di Fiumicino. Danni per circa 1.500 euro

L'hostess è stata denunciata e trasferita al pronto soccorso

Hostess perde il lavoro e devasta un duty free all'aeroporto di Fiumicino. Danni per circa 1.500 euro

Attimi piuttosto concitati mercoledì (21 febbraio) all'aeroporto di Fiumicino, dove una hostess, in preda ad una rabbia incontenibile, ha rotto alcune bottiglie di vino e superalcolici esposte in un duty free, per un valore di circa 1500 euro. Il motivo di questo gesto sembrerebbe collegato alla perdita del posto di lavoro, comunicata alla donna poco prima.

 

Il video

L'assistente di volo della compagnia aerea lituana Avion Express è stata denunciata per danneggiamento e lesioni. Da quello che sembra, quando un'impiegata del negozio ha tentato di fermarla, la donna ha reagito colpendola con il proprio telefonino. Su segnalazione della sicurezza areoportuale, sono intervenuti gli agenti della polizia di frontiera bloccando la donna e transennando l'area. L'hostess è stata denunciata e trasferita al pronto soccorso. Decine i video ripresi dai testimoni, molti dei quali poi postati sui social e diventati virali subito dopo la diffusione della notizia.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio 2024, 19:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA