Brand Identity, comunicare con personalità

A CURA DI PIEMME S.p.a
Lo scopo di tutte le aziende è quello di raggiungere più clienti possibili per vendere il più possibile. Ma perché alcune aziende ci riescono più di altre?
Uno dei tanti fattori che entrano in gioco in questo processo, è il brand stesso dell’azienda. Per il cliente, il brand è identificativo dell’azienda e dei suoi prodotti, per questo la sua personalizzazione è fondamentale.
Un brand personalizzato che comunica un messaggio ben preciso agli utenti può portare all’instaurarsi di un ottimo rapporto tra brand e cliente, e questo può far sì che si raggiungano determinati obiettivi di business preposti dall’azienda.



Come si realizza un brand di successo?
Prima di qualsiasi altra cosa è fondamentale definire gli obiettivi che l’azienda vuole raggiungere e quali valori vuole comunicare. A differenza di quanto si possa pensare infatti, è molto importante che la Brand Experience e la User Experience siano coordinate. Se il brand si pone dei valori ed una mission ben precisi, deve far sì che i suoi contenuti e i suoi prodotti siano emozionali, utilizzando campagne creative e persuasive, magari con l’aiuto di una web agency, come Keyin web agency Roma. Così si genera un maggiore coinvolgimento nell’utente, che sarà quindi più propenso a sceglierci.
Per rendere personale un brand è inoltre fondamentale il raccoglimento di più dati possibili sugli utenti, in modo tale da delinearne le preferenze e poter migliorare le interazioni. È importante però in questo passaggio essere chiari con i nostri utenti, comunicandogli in che modo vengono usati i loro dati. Questo li farà sentire supportati e non spiati o traditi. Una volta capiti gli interessi dei nostri clienti, realizziamo contenuti che siano interessanti ed utili per loro, così che saranno contenti di leggerci e tornare sul nostro sito.
 
La Brand Identity e la community on line
Infine, per completare la personalizzazione di un brand, può essere utile la creazione di una community on line. La community ha il vantaggio di unire persone con gli stessi interessi, favorendo le relazioni virtuali tra gli utenti e rendendoli parte attiva dell’azienda. Per il brand, questo si traduce in un duplice vantaggio. Innanzi tutto permette di individuare gli “influencer” della community, cioè quelli che dagli altri utenti vengono visti come leader, con cui possiamo comunicare magari più attivamente e in modo diverso rispetto agli altri. In secondo luogo, facendo sentire gli utenti parte di un gruppo, il brand acquisisce la loro fiducia e allo stesso tempo può ascoltare i loro consigli, in modo da migliorare l’azienda stessa e la User Experience.
Tutti i più grandi marchi di successo hanno da sempre puntato alla comunicazione del proprio brand nel modo più personale possibile, per distinguersi dalla concorrenza e conquistare i clienti. Con il supporto di una web agency, come Keyin web agency Roma, ogni azienda, grande o piccola che sia, può riuscire nella personalizzazione del proprio brand per aumentare il proprio business.


Mercoledì 27 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 24-07-2018 10:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DALLA HOME