Caccia della Raf intercettano bombardieri russi e li scortano fuori dal Regno Unito

Caccia della Raf intercettano bombardieri russi e li scortano fuori dal Regno Unito
Due caccia Typhoon della Raf sono decollati dalla base di Lossiemouth in Scozia per intercettare velivoli militari russi che volavano verso la cosiddetta area di interesse del Regno Unito. Lo riporta Sky News, secondo cui gli aerei di Mosca non sono entrati nello spazio aereo britannico. Episodi del genere sono da tempo comuni e contribuiscono sempre a mantenere una certa tensione fra Londra e Mosca.

Il ministero della Difesa britannico ha parzialmente confermato, tramite un suo portavoce, la notizia diffusa da Sky News. «Si tratta di un'operazione in corso e non forniremo altre informazioni sino a quando la missione non sarà completata», ha detto il funzionario, citato dall'agenzia Pa in una dichiarazione ufficiale, precisando tuttavia che gli aerei della Raf si sono levati in volo in regime di «reazione rapida» in riposta a un'allerta e che «stanno monitorando la situazione», ma al momento «non hanno intercettato alcunché».

L'operazione sul Mare del Nord si è conclusa senza che, afferma un portavoce della Raf, i velivoli di Mosca «in nessun momento sono entrati nello spazio aereo» britannico e sono stati intercettati e scortati lontano dall'aerea di interesse di Londra.
In precedenza i due bombardieri russi erano stati tenuti sotto controllo radar dalle aviazioni militari di altri Stati della Nato.

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Gennaio 2018, 15:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA