Green pass, come scaricarlo se non è arrivato l'sms? Da Io a Immuni, cosa c'è da sapere
di Mario Landi

Green pass, come scaricarlo se non è arrivato l'sms? Da Io a Immuni, cosa c'è da sapere

Green pass, le ultime novità sul Messaggero. Per ottenere il Green pass ci sono numerosi metodi. Diverse modalità previste dal Governo per garantire a tutti di poter scaricare il certificato verde e così muoversi, partecipare a eventi e viaggiare in totale sicurezza. Dal 17 giugno chi ha ricevuto una o due dosi di vaccino, chi ha effettuato un tampone (con esito negativo) e chi è guarito dal Covid ha ricevuto un Sms con tutte le indicazioni per ottenere il Green Pass. Ma non tutti. E questo non è un problema: perché non è necessario aspettare l'arrivo del messaggio sul proprio telefono per averlo. Molti certificati, infatti, sono già stati caricati su diverse piattaforme e quindi sono pronti per l'uso. Solo che in molti non ne sono a conoscenza. 

Green pass, Ricciardi: «Controlli severi per evitare gli errori del 2020»

Green pass, il testo del ministero 

Il mittente dell'Sms per ottenere il Green Pass è il Ministero della Salute. Nel testo si legge: «Certificazione verde Covid-19 di **** disponibile. Usa AUTHCODE ************ e Tessera sanitaria su www.dgc.gov.it o App Immuni o attendi notifica su App IO». Il codice AuthCode è quello necessario per ottenere la certificazione. Per scaricarla serve il numero che individua la tessera sanitaria e la data di scadenza. Ma la richiesta del Green Pass può essere inoltrata anche tramite Spid.


 

L'app IO per ottenere il Green Pass

Sono circa 5 milioni gli Sms che vengono inviati ogni giorni con le indicazioni per ottenere il Green pass. C'è però una modalità più veloce per scaricarlo. Basta effettuare il download dell'app IO: un'applicazione mobile gratuita italiana, realizzata dal Dipartimento per la trasformazione digitale. Su questa i certificati sono caricati in modo automatico. Non serve quindi aspettare l'arrivo dell'Sms con il codice AuthCode. Bisogna però aver effettuato l'autenticazione sull'app IO, per la quale è necessario lo Spid o la Carta d'Identità Elettronica (CIE).

Green pass, Draghi: «Oltre 5 milioni di italiani hanno scaricato il certificato vaccinale»

Green pass e app Immuni

Anche sull’app Immuni è possibile scaricare il Green pass. Ma in questo caso serve l'Sms, altrimenti non si può procedere con il download. Se poi si hanno difficoltà con la tecnologia, allora ci si può rivolgersi al proprio medico di base o farmacista che aiuterà nella procedura. Ma il Green Pass si può anche trovare nel fascicolo sanitario elettronico regionale.

 

Cosa fare se non è arrivata ancora la mail o l'Sms

Se il Green pass non si trova né sull'app Immuni né sull'APP IO, allora si può contattare il numero verde 800.91.24.91. È attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20. Ma si può anche scrivere una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: cittadini@dgc.gov.it. Se poi si è già effettuato il download dell'APP IO, si potrà chiedere assistenza direttamente tramite l’app. Nel caso infine di informazioni su aspetti sanitari si può chiamare il numero di pubblica utilità 1500: attivo tutti i giorni 24 ore su 24.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Luglio 2021, 09:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA