Rom risarcito e poliziotto condannato, Salvini: «Pazzesco, andremo fino in fondo a questa vicenda»

Rom risarcito e poliziotto condannato, Salvini: «Pazzesco, andremo fino in fondo a questa vicenda»

Matteo Salvini, ministro dell'Interno e leader della Lega, non ha preso bene la notizia della condanna di un poliziotto, costretto a risarcire un rom che aveva ferito durante un inseguimento: «Pazzesco. Andrò fino in fondo a questa vicenda del passato, incredibile che la 'giustizià punisca il poliziotto e lo Stato e risarcisca il Rom ladro...».

LEGGI ANCHE Rom ruba un'auto e la polizia gli spara: ora lo Stato gli paga un maxi-risarcimento


 

Salvini si è espresso così sui social, riferendosi alla vicenda di un nomade senza permesso di soggiorno, Magaiber Sulejmanovic, coinvolto nel 2013 nel furto di un'automobile e colpito durante la fuga da un proiettile, sparato da un poliziotto, che gli aveva provocato lesioni alla schiena. L'agente era stato condannato a nove mesi (il nomade a 11) e il ministero dell'Interno a risarcire il rom con 60mila euro. Soldi già arrivati all'uomo.
Domenica 24 Giugno 2018, 16:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA