È morto Tiberio Barchielli, il fotografo di fiducia di Matteo Renzi

È morto Tiberio Barchielli, il fotografo di fiducia di Matteo Renzi

E' morto Tiberio Barchielli, il fotografo di fiducia di Matteo Renzi. A renderlo noto è stato proprio l'ex premier con un tweet affettuoso, in cui ricorda uno dei suoi collaboratori storici. Tiberio Barchielli, che ha seguito l'avventura di Renzi andando con lui a Palazzo Chigi, era malato da qualche mese. «Ciao Tiberio. Grande fotografo, grande amico, grande uomo. Sono stato fortunato a lavorare con te. Ti voglio bene».
 
 
Originario di Rignano come l'ex Premier Tiberio Barchielli aveva 58 e si era trasferito nella Capitale con l'arrivo di Renzi a Palazzo Chigi, seguendolo in tutti i suoi viaggi ufficiali. Dopo la fine del governo Renzi, era rimasto a Palazzo Chigi per collaborare con il nuove Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Negli ultimi tempi era facile trovarlo, con l'immancabile sigaro in bocca, per le strade del centro di Roma. Tiberio Barchielli prima di "entrare" in politica era stato paparazzo e reporter di guerra, tanto che si può dire - senta tema alcuno di smentita - che è stato il primo paparazzo a diventare fotografo di Palazzo Chigi. 
Martedì 6 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME