E' morto Gianni Calanchini, sindacalista, tra i fondatori del Pd

Rieti, è morto Gianni Calanchini, sindacalista, tra i fondatori del Pd

La scorsa notte all’età di 68 anni è morto Giovanni Calanchini, da tutti conosciuto come Gianni. Sindacalista molto conosciuto a Rieti, socialista e tra i fondatori del Partito democratico.

IL CORDOGLIO DEL PD
«La nostra comunità perde un uomo forte, generoso e coraggioso. La scomparsa di Gianni Calanchini ci lascia un po’ più soli. Dopo una lunga battaglia con un male terribile che ha affrontato con lo spirito battagliero che lo ha sempre contraddistinto Gianni se ne è andato. Non solo il nostro partito, di cui nella nostra provincia è stato tra i fondatori, ma tutta la città perde una persona perbene che con grande forza e senza compromessi ha sempre difeso e portato avanti le proprie idee e ha combattuto le proprie battaglie con coraggio e senza paura di prendere posizioni anche scomode e controcorrente, sia in politica da Socialista convinto che nel sindacato da membro attivo della Cgil ma anche nella vita quotidiana. Alla sua splendida famiglia vada il nostro sentito cordoglio nella convinzione che il ricordo di Gianni resterà indelebilmente custodito nei nostri cuori».


 
Ultimo aggiornamento: 11:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA