Vendola ricoverato per un infarto: è in terapia intensiva

  • 2,4 mila
    share
Infarto per Nichi Vendola. L'ex governatore della Puglia non è in pericolo di vita ma si trova ricoverato in terapia intensiva all'ospedale. È stato ricoverato d'urgenza al Gemelli di Roma. Vendola viene sottoposto a un intervento chirugico per applicare uno stent coronarico. I primi a dare la notizia sono stati i siti di Terlizzi, paese natale dell'ex leader di Sel. 
 
 

Stuprata a 21 anni e uccisa a sassate da una gang

Nichi Vendola, fondatore di Sinistra, ecologia e libertà, e presidente della Regione Puglia dal 2005 al 2015, è quindi ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Gemelli. A quanto si apprende Vendola, che ha 60 anni, è stato operato per l'applicazione di uno stent, sta meglio e non è in pericolo di vita.

È in buone condizioni e l'intervento che ha subito si è concluso come previsto. Secondo quanto si è appreso, Nichi Vendola, l'ex governatore della Regione Puglia e fondatore di Sinistra, ecologia e libertà, è stato operato dal professor Antonio Rebuzzi, direttore dell'Unità intensiva cardiologica del Gemelli. Vendola dovrà restare, come avviene in questi casi, qualche giorno in ospedale ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.
 
Mercoledì 17 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-10-17 17:49:27
che notiziona!!!!
DALLA HOME