Sbarchi, Giorgia Meloni: «L'Italia torna ad essere il campo profughi d'Europa»

Sbarchi, Giorgia Meloni: «L'Italia torna ad essere il campo profughi d'Europa»

Sbarchi, dopo l'articolo di Leggo che illustra i dati dei primi tre mesi del 2021 arriva il duro commento di Giorgia Meloni.

 

Leggi anche > Migranti, sbarchi triplicati nel 2021: l’estate bollente di Draghi, nei primi tre mesi 8465 immigrati, nel 2020 erano 2828

 

I dati confermano che nel primo trimestre di quest'anno il numero dei migranti sbarcati è triplicato rispetto allo stesso periodo del 2020: 8465, contro i 2828 dell'anno scorso. La presidente di Fratelli d'Italia, nel commentare la notizia, non usa mezzi termini. «L'Italia ritorna a essere il grande campo profughi d'Europa. Nei primi 3 mesi del 2021 gli sbarchi sono triplicati rispetto a un anno fa: da gennaio ad oggi sono arrivati sul territorio italiano 8.465 immigrati mentre nei primi 3 mesi del 2020 gli arrivi erano stati 2.828» - le parole di Giorgia Meloni - «È assurdo che il ministro dell'Interno Lamorgese schieri nei giorni di Pasqua 70mila agenti per tenere chiusi in casa gli italiani e non faccia nulla per controllare i porti. È la solita doppia morale della sinistra. Accadeva con il governo Conte. Accade oggi con Draghi».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Aprile 2021, 09:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA