Salvini risponde al post choc di Sanfilippo: «Vergognati, parlare di bambini di sei anni...»

Salvini risponde al post choc di Sanfilippo: «Vergognati, parlare di bambini di sei anni...»

«Su di me dite, scrivete e insultate come volete, sono abituato, ma quando tiri in ballo i bimbi io mi inc... come una bestia e divento cattivo»: Matteo Salvini ha parlato così del post definito «orrendo» su Facebook del giornalista di Rai Radio1 Fabio Sanfilippo. «Sono felice di rispondere con il Vangelo: amate i vostri nemici e fate del bene a chi vi odia» ha detto intervenendo alla festa provinciale della Lega di Terni, a San Gemini.

«Salvini, tempo sei mesi e ti spari»: post choc del caporedattore Rai Fabio Sanfilippo

Migranti, il nuovo Governo nega porto all'Alan Kurdi. Orfini, Pd: «Scelta sbagliata»

 




«Come fa questo giornalista della Rai, pagato da voi - ha sottolineato il leader del Carroccio -, del servizio pubblico, a scrivere su Facebook che Salvini entro sei mesi si suicida? E va bene... ma poi dice 'poverina sua figlia che avrà bisogno di gente che la recupererà'. Vergognati, parlare di bambini di sei anni... vergognati... vergognati... e poi loro sono i democratici. Sono orgoglioso di non essere nato così e sono felice di essere diverso. A me - ha concluso Salvini - queste persone non fanno rabbia, fanno tristezza e pena umana».

Venerdì 6 Settembre 2019, 23:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA