Recovery fund: ipotesi regia governo, Mef, Mise, 6 manager e task force

Video

Una cabina di regia allargata per il Recovery fund. Il Comitato interministeriale affari europei; un organo politico composto dal premier Conte, dal ministro dell'Economia Gualtieri, dal ministro dello Sviluppo economico Patuanelli; un comitato esecutivo - struttura di missione costituito da manager, probabilmente 6. È la struttura piramidale che, a quanto si apprende, dovrebbe guidare la realizzazione del Recovery plan. A quanto emerge dalla riunione di Conte con i capi delegazione, i sei manager potrebbero essere responsabili degli obiettivi del Recovery, anche con poteri sostitutivi rispetto ai soggetti attuatori. E sarebbero coadiuvati da una task force di 300 persone. Il ministro Enzo Amendola sarebbe delegato ai rapporti con Bruxelles.

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 29 Novembre 2020, 00:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA