Rai: Anzaldi (Iv), “Stop canali istituzionale e inglese? Vigilanza convochi Salini”

Rai: Anzaldi (Iv), “Stop canali istituzionale e inglese? Vigilanza convochi Salini”

“Davvero l’amministratore delegato Salini ha portato in Cda questa settimana la decisione di stoppare la realizzazione del nuovo canale istituzionale, del nuovo canale in inglese, la cancellazione di Rai Sport e l’accorpamento di Rai5 e Rai Storia? Davvero, all’insaputa dei consiglieri, è stato dato incarico a una società esterna di lavorare a queste operazioni e sarebbe stato presentato in Cda un documento che va in questa direzione, senza che fosse preannunciato all’ordine del giorno? Chiedo pubblicamente al presidente della commissione di Vigilanza Barachini di richiedere immediatamente il documento presentato da Salini in Cda e di convocare al più presto l’amministratore delegato in commissione per chiarimenti”.

 

Lo scrive su facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi. “Il canale istituzionale, il canale in inglese, lo sport rappresentano – prosegue Anzaldi – precisi impegni richiesti alla Rai dal Contratto di servizio, in base al quale il servizio pubblico incamera quasi 2 miliardi di euro di canone dei cittadini che viene riscosso indipendentemente da qualsiasi crisi economica. Se questi impegni vengono disattesi, automaticamente viene meno anche l’obbligo di destinare quelle risorse alla Rai. Se ne discuta al più presto in Vigilanza”.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Ottobre 2020, 19:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA