Pontida, il deputato Lega Comencini: «Mattarella mi fa schifo»

Hanno fatto il giro del web le parole del deputato della Lega Vito Comencini che durante l'Assemblea federale Lega dei Giovani a Pontida ha insultato Sergio Mattarella: «Questo presidente della Repubblica mi fa schifo! E' un presidente che se ne frega del 34 per cento degli italiani», ha detto Comencini che se l'è presa anche con Pertini. «Quello che è andato a baciare la bara di Tito... ».

«L'attacco del leghista Comencini a Mattarella è gravissimo. Le sue parole si configurano come vilipendio al Capo dello Stato. Chieda scusa immediatamente al presidente o mi farò promotore di una denuncia per le gravissime offese». Lo dichiara l'esponente del Pd Stefano Pedica. «Basta con queste cialtronerie, il paese sta finalmente conquistando la fiducia persa con il passato governo e non se ne può più di ascoltare solo offese. Tutta la mia solidarietà al presidente Mattarella», aggiunge.



«Vito Comencini?. A me fai schifo tu. Primo perché insulti un grande galantuomo come Sergio Mattarella, secondo perché dimostri di sconoscere la Costituzione e le nostre regole democratiche. Reazione rabbiosa di un cretino fortunatamente cacciato all'opposizione». Così il senatore del Pd, Davide Faraone che pubblica su Facebook il video nel quale il deputato della Lega attacca il presidente della Repubblica.


 
Sabato 14 Settembre 2019, 22:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA