Tav, lite nel governo. Lezzi (M5S) contro Salvini: «Servono strade e scuole»

Lezzi (M5S) attacca Salvini: «Tav? Servono strade e scuole»

Si alza lo scontro nel governo tra i 5Stelle, che vorrebbero fermare le grandi opere a partire da Tav e Tap, e la Lega che invece le difende.

«Caro Matteo Salvini - attacca Barbara Lezzi, ministro per il Sud - in Italia servono le infrastrutture ed in particolar modo ne hanno estremo bisogno il sud e le aree interne del centro-nord. È la carenza di questo genere di investimenti che ha provocato una perdita ulteriore di posti di lavoro al sud di 300.000 unità durante gli anni della crisi. Strade sicure, ferrovie, scuole, ricerca, università, bonifiche, anti-dissesto idrogeologico, energia pulita. Questi sono gli investimenti che L'Italia aspetta».
Ultimo aggiornamento: Domenica 5 Agosto 2018, 15:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA