Manovra da 36,7 miliardi: dal reddito di cittadinanza a Flat Tax e Iva, le misure e l'impatto sul PIL

Manovra da 36,7 miliardi: dal reddito di cittadinanza a Flat Tax e Iva, le misure e l'impatto sul PIL

Le misure della manovra valgono nel complesso 36,7 miliardi ed hanno un impatto positivo sul Pil, nel primo anno, di 0,6 punti percentuali. Sono le indicazioni fornite nella seconda audizione in parlamento del ministro dell'Economia Giovanni Tria che ha 'spacchettato' gli interventi e il loro impatto sulla crescita.

Pensioni, riforma Fornero: tiene la quota 100, saltano i 41 anni di contributi

Dei 36,7 miliardi totali, 22 sono finanziati con l'aumento del deficit e 15 miliardi di euro finanziati in parte con tagli di spesa (6,9 mld) e in parte con aumenti di entrate (8,1 mld). Il tutto per un impatto sul tasso di pil reale di 0,6 punti percentuali nel 2019 (0,5 punti nel 2020 e 0,3 punti percentuali nel 2021). 

FLAT TAX. La spesa per la 'tassa piatta' voluta dalla Lega è pari a 0,6 miliardi nel 2019, 1,8 nel 2020 e 2,3 nel 2021, con un impatto sul pil contenuto nei primi due anni e di 0,1 pp nel 2021. 

REDDITO CITTADINANZA. Il costo del reddito di cittadinanza e delle modifiche della Fornero è pari a 16 mld in ciascuno dei tre anni e che si tradurrebbero in un incremento del pil di 0,3 pp nel 2019 e di 0,2 pp nel 2020 e 2021, rispetto al tendenziale. 

IVA. Le clausole Iva costano 12,5 mld nel 2019, 5,5 mld nel 2020 e 4 mld nel 2021. La loro sterilizzazione vrà un impatto sul pil di +0,2 pp nel 2019 e 2020 e di -0,2 pp nel 2021. 

INVESTIMENTI. Gli investimenti pubblici invece prevedono risorse aggiuntive con un profilo crescente pari a 3,5 mld nel 2019, 5 mld nel 2020 e 6,5 mld nel 2021 per un impatto stimato sulla crescita di +0,2 punti percentuali in ogni anno. 

INCENTIVI E SPESA PUBBLICO IMPIEGO. Ulteriori misure espansive della manovra riguardano incentivi agli investimenti e all'innovazione e gli interventi di spesa per il pubblico impiego per un ammontare pari a 1,8 mld nel 2019, 3,2 mld nel 2020 e 4,1 mld nel 2021. Il loro impatto macro economico in termini di tassi di variazione del pil è di un aumento di 0,1 pp nel 2019 e nel 2021 mentre è quasi nullo nel 2020.

LA TABELLA
Ecco in una tabella i valori espressi in miliardi degli interventi e vicino, in termini di punti percentuali, l'impatto sul Pil. Per quest'ultima colonna le somme totali sono quelle fornite dal ministro che ovviamente tengono conto degli arrotondamenti. 

Misure 2019 2020 2021 mld impatto mld impatto mld impatto su Pil su Pil su Pil
--------------------------------------------------------
- Stop Iva 12,5 +0,2 5,5 +0,2 4,0 +0,2
- Reddito cittadinanza e superamento l.Fornero 16,0 +0,3 16,0 +0,2 16,0 +0,2
- calo tasse Flat tax 0,6 -- 1,8 -- 2,3 +0,1
- investimenti pubblici 3,5 +0,2 5,0 +0,2 6,5 +0,2
- incentivi a investimenti e pubblico impiego 1,8 +0,1 3,2 -- 4,1 +0,1
- spese indifferibili 2,3 +0,1 3,4 +0,1 2,4 --
- COPERTURE (15,0) -0,4 (7,8) -0,1 (9,9) -0,1 =============================================================
TOTALE MANOVRA 36,7 +0,6* 34,9 +0,5* 35,3 +0,3*
*La somma è quella fornita dal ministro Tria e tiene conto di un arrotondamento

Mercoledì 10 Ottobre 2018, 16:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA