Giorgia Meloni a Pomeriggio 5: «Gli immigrati clandestini ce li abbiamo sotto casa. Poi Fazio che guadagna milioni ci fa la lezione»
di Emiliana Costa

Giorgia Meloni a Pomeriggio 5: «Gli immigrati clandestini ce li abbiamo sotto casa. Poi Fazio che guadagna milioni ci fa la lezione»

Giorgia Meloni e la linea intransigente sul tema dei migranti. La leader di Fratelli d'Italia, ospite a Pomeriggio 5, è tornata a parlare del caso Diciotti, dopo l'immunità a Matteo Salvini. E alla domanda di Barbara D'Urso «È vero che sull'immigrazione hai una linea più dura di Salvini?» avrebbe risposto così: «Con la politica dei porti chiusi non si risolve il problema. L'unico modo è impedire a quelle persone di partire con un blocco navale al largo della Libia, con i rimpatri, e con centri sorvegliati. La gente gli immigrati clandestini ce li ha sotto e poi Fabio Fazio, che guadagna milioni, ci fa lezione. O Roberto Saviano, dal suo attico a Manhattan». 

Diciotti, protesta Pd e Giarrusso fa il gesto delle manette

E ancora: «Saviano, giornalista antimafia, non ha mai detto una parola sulla mafia nigeriana». E sul fatto che la Giunta ha respinto l'autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini sul caso Diciotti, la Meloni avrebbe commentato così: «Se i 5 Stelle lo avessero fatto senza le manfrine delle ultime settimane, avrebbero fatto più bella figura. Matteo dovrebbe riflettere se stare al governo con certi personaggi».



Giorgia Meloni avrebbe concluso parlando del caso dei geniori di Matteo Renzi: «In passato, noi di Fratelli d'Italia avevamo denunciato alcune cose poco chiare. Aspettiamo che la magistratura faccia chiarezza». 
 
Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA