Giorgia Meloni dice no a Draghi: «Vogliamo le elezioni, fatevene una ragione»

Giorgia Meloni dice no a Draghi: «Vogliamo le elezioni, fatevene una ragione»

Domani inizieranno le consultazioni del premier incaricato Mario Draghi con partiti e gruppi parlamentari. Ma l'ex presidente della Bce incassa il primo no: è quello di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, che con un post sui suoi profili social fa sapere che non sosterrà un eventuale nuovo Governo presieduto da Draghi

 

«Sarò chiara. Non c'è alcuna possibilità di una partecipazione o un sostegno da parte di Fratelli d'Italia al governo Draghi - scrive la Meloni - Gli italiani hanno il diritto di votare. Continuiamo a lavorare per tenere il Centrodestra unito e portare gli italiani alle elezioni. Fatevene una ragione».

 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Febbraio 2021, 19:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA