Coronavirus, l'ira di Giorgia Meloni: «Conte vuole fare tutto da solo. Chiediamo convocazione Parlamento»

Coronavirus, l'ira di Giorgia Meloni: «Il Governo non sa gestire l'emergenza, il Parlamento deve riunirsi subito e ad oltranza». La leader di Fratelli d'Italia va all'attacco di Giuseppe Conte e chiede che tutte le forze politiche siano coinvolte nell'aiutare il Governo a fronteggiare il momento più delicato per il paese.

Leggi anche > Coronavirus, chiusura di tutte le aziende non strategiche. Cosa resta aperto: dai tabacchi alla benzina, l'elenco completo

«Con l'ennesima puntata de "Il decreto", il governo Conte dimostra di non essere in grado di gestire l’emergenza. L'assenza di qualunque Norma, dopo oltre 12 ore dall’ultima diretta Facebook del presidente del Consiglio, ne è l’ennesima dimostrazione. L’Italia è nel caos, ci sono migliaia di aziende, lavoratori e famiglie che aspettano risposte e il Parlamento non si riunisce da oltre due settimane perché Conte vuole fare tutto da solo» - l'affondo di Giorgia Meloni in un video su Facebook - «Noi diciamo basta: Fratelli d’Italia chiede la convocazione immediata e ad oltranza del Parlamento italiano per poter dare una mano nella gestione di questa crisi. Basta presunzione, basta smanie di protagonismo: è il momento di mettere insieme tutte le energie migliori per affrontare questa frase complessa».


Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Marzo 2020, 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA