Ue, Gentiloni nominato commissario agli Affari economici

Ue, Gentiloni nominato commissario agli Affari economici

Paolo Gentiloni nominato commissario agli Affari economici. La presidente eletta Ursula von der Leyen ha designato Gentiloni commissario agli Affari economici dell'Ue. È la prima volta che un italiano ottiene la responsabilità del pacchetto EcFin. L'indicazione dovrà ora essere validata dal Parlamento europeo, che nelle prossime settimane avvierà le audizioni di tutti i commissari nominati dalla leader tedesca.

«Ringrazio la presidente Ursula Von der Leyen per l'incarico che mi ha assegnato nella nuova commissione. Mi impegnerò innanzitutto per contribuire al rilancio della crescita e alla sua sostenibilità sociale e ambientale». Così Paolo Gentiloni che considera il suo ruolo «di grande rilievo in un momento cruciale per il futuro dell'economia europea». «Cercherò di onorare l'Italia, il governo che mi ha proposto, lavorando nell'interesse si tutti i cittadini europei», aggiunge il neo commissario.

«La scelta per l'Economia è ricaduta su Gentiloni per la sua grande esperienza. Sono sicura che darà un buon equilibrio» al portafoglio «in una combinazione intelligente di punti di vista diversi con Dobrovskis, con cui lavorerà». Così la presidente eletta della Commissione Ue Ursula von der Leyen a chi le chiede della scelta di Gentiloni, precisando che «qualsiasi decisione finale è presa dal collegio».
Martedì 10 Settembre 2019, 12:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA