Forza Italia, pezzi di Pd e di M5S: l'ipotesi di una nuova maggioranza trasversale e di sistema (senza Lega)
di Mario Ajello

Forza Italia, pezzi di Pd e di M5S: l'ipotesi di una nuova maggioranza trasversale e di sistema (senza Lega)

Riavvicinamento tra Lega e Forza Italia, dovuto alle questioni di giustizia che dividono il Carroccio dal movimento 5 stelle? Al Senato, nel giorno del passaggio del decreto Salvini sulla sicurezza, a cui gli azzurri si sono opposti, c'è chi tra i forzisti racconta un'altra storia.

Mondo berlusconiano (tendenza Gianni Letta con il beneplacito del Cavaliere), consistenti pezzi di Pd (sensibili alle preoccupazioni che attribuiscono al Quirinale riguardo l'attuale governo, che ascoltano i timori dell'Europa e quelle di buona parte del sistema economico e istituzionale italiano e che sperano in una segreteria Minniti derenzizzata e hanno in Letta junior una sponda in Francia), i grillini sia lato Di Maio sia lato Fico e in più chi ci sta ci sta nel grande corpaccione parlamentare starebbero lavorando sotto traccia a un altro tipo di maggioranza trasversale e di sistema. Senza Lega. Fantapolitica?

Mercoledì 7 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME