Elezioni in Sardegna, già 9 sindaci eletti su 28 grazie a quorum: affluenza in netto calo

Elezioni in Sardegna, già 9 sindaci eletti su 28 grazie a quorum: affluenza in netto calo

Ad urne appena chiuse sono già quattro i sindaci eletti in Sardegna su 28 amministrazioni al voto. Si tratta di piccoli centri nei quali, già prima della rilevazione dell'affluenza alle 23 si era raggiunto il quorum del 50% utile per eleggere l'unico candidato a primo cittadino del paese. Si tratta dei comuni di Ortueri nel Nuorese (Francesco Carta), Sorradile nell'Oristanese (Pietro Arca) e Illorai (Titino Sebastiano Cau) e Putifigari (Giacomo Contini) nel Sassarese. Complessivamente sono nove le amministrazioni nelle quali era presente una sola lista e un solo aspirante primo cittadino.

E dopo i primi quattro sindaci eletti grazie al raggiungimento del quorum del 50% dei votanti, anche gli altri cinque aspiranti primi cittadini in corsa in altrettanti piccoli centri della Sardegna dove è stata presentata una sola lista hanno ottenuto l'elezione alla chiusura dei seggi. Si tratta di Clara Michelangeli a Onanì e Paolo Ledda a Sarule, in provincia di Nuoro; Renato Melis a Esterzili, Gianluca Serra a Genoni, nel Sud Sardegna; Emanuele Cauli a Magomadas in provincia di Oristano.

Domenica 16 Giugno 2019, 23:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA