Elezioni regionali Lazio e Lombardia, il cdm approva il voto in due giorni: 12 e 13 febbraio fino alle 15

Lo rendono noto fonti di governo

Elezioni regionali Lazio e Lombardia, il cdm approva il voto in due giorni: 12 e 13 febbraio fino alle 15

di Redazione web

Le elezioni regionali si avvicinano e, a quanto apprende l'Adnkronos, in Cdm è stato approvato un decreto che estende il termine delle operazioni di voto fino al lunedì alle ore 15. La misura si applicherà alle prossime elezioni regionali del 12 febbraio 2023 in programma in Lazio e Lombardia.

Lega, tre consiglieri (Mura, Lena e Formenti) lasciano Salvini: è scissione in Regione Lombardia

Il comunicato

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giorgia Meloni e del Ministro dell'interno Matteo Piantedosi, ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti in materia di prolungamento delle operazioni di voto. Il testo estende la durata delle operazioni di votazione anche al lunedì, dalle ore 7 alle ore 15, per i seguenti organi elettivi:-Camera dei deputati; Senato della Repubblica; consigli regionali, provinciali e comunali delle regioni a statuto ordinario. L'intervento normativo, la cui urgenza è dettata dalla imminenza del voto per il rinnovo dei consigli regionali del Lazio e della Lombardia, risponde all'esigenza di agevolare la maggiore partecipazione possibile dei cittadini alle consultazioni elettorali, anche in considerazione del crescente fenomeno di astensionismo. Il testo viene inviato alla Conferenza Stato-Regioni


Ultimo aggiornamento: Venerdì 9 Dicembre 2022, 16:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA