Di Battista lascia il M5S, Roberto Fiore lo applaude: «Avrà la tessera onoraria di Forza Nuova»

Video

Alessandro Di Battista ha annunciato ieri il suo addio al Movimento 5 Stelle, dopo che il voto su Rousseau ha certificato il sostegno al nuovo governo Draghi. E per il dissidente grillino è arrivata già una nuova tessera di partito: quella di Forza Nuova, annunciata dal leader Roberto Fiore in una nota ufficiale.

 

Leggi anche > Draghi spacca i 5 Stelle ma Rousseau dice sì al governo. La lista dei ministri

 

«La prima tessera onoraria di Forza Nuova del 2021 va al buon Di Battista che ha saputo dire 'no' all'ultimo trasformismo di Grillo. Bruxelles ed euro sono oggi gli assi portanti dell'ultima svolta grillina ed è positivo che vi sia chi dice no e poi ancora no», le parole del leader di Forza Nuova. «Tutti accettano il Recovery Fund - ha aggiunto Fiore - l'euro e la narrativa Covid 19 che ha portato, tra truffe e bugie, l'Italia ad uno stato di prostrazione ai poteri forti mai raggiunto».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 12 Febbraio 2021, 10:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA